Sul finire degli anni sessanta la diffusa percezione di una imminente rivoluzione orientò culture, linguaggi e comportamenti collettivi. Ma le definizioni di tale imminente rivoluzione erano contraddittorie e contrapposte. La prima decisiva discriminante dimorava nella contrapposizione tra l'idea di rivoluzione violenta e quella di rivoluzione nonviolenta

All'ombra delle altrui rivoluzioni. Parole e icone del Sessantotto

MARTELLINI, AMORENO
2012

Abstract

Sul finire degli anni sessanta la diffusa percezione di una imminente rivoluzione orientò culture, linguaggi e comportamenti collettivi. Ma le definizioni di tale imminente rivoluzione erano contraddittorie e contrapposte. La prima decisiva discriminante dimorava nella contrapposizione tra l'idea di rivoluzione violenta e quella di rivoluzione nonviolenta
9788861598294
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2528974
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact