Su alcuni test per l'anisotropia e l'isorientamento nelle applicazioni geologiche: un confronto mediante simulazioni con metodi Montecarlo