Bettini, maestro elementare per più di un decennio nelle Marche, poi Regio Ispettore scolastico a Chieti, Siena e in provincia di Reggio Emilia, fu Direttore generale didattico delle scuole di Venezia dal 1900 al 1917 anno della sua morte. Attraverso il suo operato pratico e letterario testimonia una vita dedita all'insegnamento e offre molteplici spunti di riflessioni sull'educazione di ieri e di oggi, e sulla rilevanza pedagogica della narrazione autobiografica.

Lorenzo Bettini tra teoria pedagogica ed esperienza educativa

PERSI, ROSELLA
2013-01-01

Abstract

Bettini, maestro elementare per più di un decennio nelle Marche, poi Regio Ispettore scolastico a Chieti, Siena e in provincia di Reggio Emilia, fu Direttore generale didattico delle scuole di Venezia dal 1900 al 1917 anno della sua morte. Attraverso il suo operato pratico e letterario testimonia una vita dedita all'insegnamento e offre molteplici spunti di riflessioni sull'educazione di ieri e di oggi, e sulla rilevanza pedagogica della narrazione autobiografica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2567974
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact