Barbèra, editore risorgimentale, convinto assertore del valore pedagogico della storia, ha lasciato ampio spazio nel suo catalogo, tra il 1857 e il 1868, alle opere di Machiavelli. Qui si considera il lavoro complessivo svolto per la loro pubblicazione dai curatori e gli intenti civili dell'editore.

Niccolò Machiavelli in casa Barbèra

DE FRANCESCHI, LORETTA
2015-01-01

Abstract

Barbèra, editore risorgimentale, convinto assertore del valore pedagogico della storia, ha lasciato ampio spazio nel suo catalogo, tra il 1857 e il 1868, alle opere di Machiavelli. Qui si considera il lavoro complessivo svolto per la loro pubblicazione dai curatori e gli intenti civili dell'editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2586181
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact