Il volume affronta un tema cruciale per la competitività delle destinazioni balneari: come migliorare la comunicazione turistica combinando i tradizionali processi di Destination branding con quelli volti a valorizzare il brand della “Bandiera Blu”, riconoscimento internazionale assegnato alle località costiere rispettose di una serie di parametri e requisiti ambientali. Ma come orientarsi nel mondo dei marchi ambientali? Come accrescere la competitività delle località insignite del vessillo attraverso politiche di comunicazione? Quali sfide operative di branding per le destinazioni turistiche? Il testo offre risposte a tali quesiti, collocando il ricorso alla certificazione ambientale nell’ambito dei processi di governo strategico e di Destination branding dei territori. A questo fine vengono illustrate le principali certificazioni ambientali utili alle destinazioni turistiche, per orientare amministratori pubblici, imprenditori e turisti nell’intricato mondo dei marchi ambientali di qualità. L’originalità del volume consiste anche nell’analisi dei risultati di un’indagine empirica riferita a 131 Comuni insigniti del brand Bandiera Blu, che mostra il grado di integrazione delle certificazioni con le politiche di branding. Sicuro elemento di interesse del volume è, infine, la proposta di linee di azione manageriale per migliorare i processi di comunicazione e rafforzare il posizionamento delle destinazioni turistiche. Manager, consulenti, policy maker, studiosi e studenti trarranno dalla lettura del testo idee e spunti utili per una maggiore consapevolezza dell’importanza delle politiche di comunicazione integrata nel turismo.

Comunicare le destinazioni balneari. Il ruolo della bandiera blu in Italia

PENCARELLI, TONINO
2015-01-01

Abstract

Il volume affronta un tema cruciale per la competitività delle destinazioni balneari: come migliorare la comunicazione turistica combinando i tradizionali processi di Destination branding con quelli volti a valorizzare il brand della “Bandiera Blu”, riconoscimento internazionale assegnato alle località costiere rispettose di una serie di parametri e requisiti ambientali. Ma come orientarsi nel mondo dei marchi ambientali? Come accrescere la competitività delle località insignite del vessillo attraverso politiche di comunicazione? Quali sfide operative di branding per le destinazioni turistiche? Il testo offre risposte a tali quesiti, collocando il ricorso alla certificazione ambientale nell’ambito dei processi di governo strategico e di Destination branding dei territori. A questo fine vengono illustrate le principali certificazioni ambientali utili alle destinazioni turistiche, per orientare amministratori pubblici, imprenditori e turisti nell’intricato mondo dei marchi ambientali di qualità. L’originalità del volume consiste anche nell’analisi dei risultati di un’indagine empirica riferita a 131 Comuni insigniti del brand Bandiera Blu, che mostra il grado di integrazione delle certificazioni con le politiche di branding. Sicuro elemento di interesse del volume è, infine, la proposta di linee di azione manageriale per migliorare i processi di comunicazione e rafforzare il posizionamento delle destinazioni turistiche. Manager, consulenti, policy maker, studiosi e studenti trarranno dalla lettura del testo idee e spunti utili per una maggiore consapevolezza dell’importanza delle politiche di comunicazione integrata nel turismo.
9788891713162
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2625398
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact