Da un punto di vista educativo, svolgere attività cognitive entro certi ambiti di conoscenza incide sulle strutture psichiche di chi lo fa, al punto da caratterizzarne le abitudini di pensiero. In questa direzione, il contributo propone una riflessione sul carattere "disciplinare" della mente. L'ipotesi è che sviluppo della mente e sviluppo della conoscenza possano essere interessati da una specificità di dominio. A questo scopo, nella prima parte del saggio si discutono gli elementi essenziali della teoria modulare della mente evidenziando quegli aspetti che marcano una concezione "verticale" della mente.Successivamente si mostra come la teoria delle intelligenze multiple di Gardner, interpreti la verticalità della mente in rapporto agli ambiti di attività e di esperienza significativi per una erta cultura (i saperi). Infine, in base al rapporto tra studio della mente e studio del cervello, sii evidenzia come alcuni orientamenti della ricerca neuroscientifica sostengano una modularità delle strutture cerebrali a vantaggio del legame tra aree cerebrali, ambiti di attività e aree della conoscenza.

La mente disciplinare. Il rapporto mente-saperi alla luce della prospettiva modularista

MARTINI, BERTA
2014-01-01

Abstract

Da un punto di vista educativo, svolgere attività cognitive entro certi ambiti di conoscenza incide sulle strutture psichiche di chi lo fa, al punto da caratterizzarne le abitudini di pensiero. In questa direzione, il contributo propone una riflessione sul carattere "disciplinare" della mente. L'ipotesi è che sviluppo della mente e sviluppo della conoscenza possano essere interessati da una specificità di dominio. A questo scopo, nella prima parte del saggio si discutono gli elementi essenziali della teoria modulare della mente evidenziando quegli aspetti che marcano una concezione "verticale" della mente.Successivamente si mostra come la teoria delle intelligenze multiple di Gardner, interpreti la verticalità della mente in rapporto agli ambiti di attività e di esperienza significativi per una erta cultura (i saperi). Infine, in base al rapporto tra studio della mente e studio del cervello, sii evidenzia come alcuni orientamenti della ricerca neuroscientifica sostengano una modularità delle strutture cerebrali a vantaggio del legame tra aree cerebrali, ambiti di attività e aree della conoscenza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2631793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact