Il presente lavoro mira ad approfondire lo studio delle fattispecie di reato in campo informatico vigenti nell’ordinamento italiano e in quello sammarinese, nonché le fonti sovranazionali di riferimento, allo scopo di individuare il contesto politico-criminale e comparatistico in cui l’aggiornamento del diritto penale dell’informatica nel codice penale sammarinese può utilmente svolgersi. Hanno collaborato al presente lavoro Cecilia Ascani, Chiara Bigotti, Giulio Vanacore.

PROLEGOMENA ALLA RIFORMA DEL DIRITTO PENALE DELL’INFORMATICA NELL’ORDINAMENTO GIURIDICO DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO

MONACO, LUCIO
2016-01-01

Abstract

Il presente lavoro mira ad approfondire lo studio delle fattispecie di reato in campo informatico vigenti nell’ordinamento italiano e in quello sammarinese, nonché le fonti sovranazionali di riferimento, allo scopo di individuare il contesto politico-criminale e comparatistico in cui l’aggiornamento del diritto penale dell’informatica nel codice penale sammarinese può utilmente svolgersi. Hanno collaborato al presente lavoro Cecilia Ascani, Chiara Bigotti, Giulio Vanacore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2643262
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact