Nel volume sono contenute alcune riflessioni che sollecitano quotidianamente l'attenzione degli educatori e degli adulti. E' possibile educare all'azione razionale e alla criticità le nuove generazioni influenzate pesantemente dai contrasti, dallo smarrimento, dalla precarietà e dai modelli di vita consumistici della realtà quotidiana? Oggi gli educatori e gli adulti di riferimento sono in grado di esortare i bambini e gli adolescenti all'esercizio del pensiero problematico e all'acquisizione della dialettica logica in vista di prospettive di vita consapevoli e soddisfacenti? Attualmente ai genitori, ai docenti e agli adulti in genere è richiesto un considerevole impegno educativo che comprenda profondamente, sia a livello conoscitivo che culturale, i fenomeni della post-modernità e le distonie che attraversano, influenzano e destabilizzano bambini e ragazzi. Necessitano oggi ecosistemi di apprendimento e di relazione innovativi e dinamici che possano adeguatamente rapportarsi ai cambiamenti propri dei processi esperienziali delle nuove generazioni, sempre più attratte da forme virtuali e tecnologiche di apprendimento.

Dall'infanzia all'adolescenza. Educazione alla criticità.

MONTANARI, MIRCA
2011

Abstract

Nel volume sono contenute alcune riflessioni che sollecitano quotidianamente l'attenzione degli educatori e degli adulti. E' possibile educare all'azione razionale e alla criticità le nuove generazioni influenzate pesantemente dai contrasti, dallo smarrimento, dalla precarietà e dai modelli di vita consumistici della realtà quotidiana? Oggi gli educatori e gli adulti di riferimento sono in grado di esortare i bambini e gli adolescenti all'esercizio del pensiero problematico e all'acquisizione della dialettica logica in vista di prospettive di vita consapevoli e soddisfacenti? Attualmente ai genitori, ai docenti e agli adulti in genere è richiesto un considerevole impegno educativo che comprenda profondamente, sia a livello conoscitivo che culturale, i fenomeni della post-modernità e le distonie che attraversano, influenzano e destabilizzano bambini e ragazzi. Necessitano oggi ecosistemi di apprendimento e di relazione innovativi e dinamici che possano adeguatamente rapportarsi ai cambiamenti propri dei processi esperienziali delle nuove generazioni, sempre più attratte da forme virtuali e tecnologiche di apprendimento.
9788839209146
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2643492
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact