È indubbio che, per la Lega Nord, il risultato delle elezioni regionali dello scorso 28 marzo sia stato molto soddisfacente. Tre elettori su quattro, secondo un sondaggio di Demos (aprile 2010, campione nazionale rappresentativo di 2.000 casi), ritengono infatti che il voto l’abbia rafforzata (mentre 1 su 2 pensa lo stesso del Pdl, 1 su 3 dell’Idv e solo 1 su 10 del Pd). Nonostante, in valori assoluti, la Lega abbia perduto qualcosa, rispetto alle elezioni europee dell’anno scorso: poco meno di 200.000 voti.

Lega di protesta e Lega di governo

Ilvo Diamanti
2010-01-01

Abstract

È indubbio che, per la Lega Nord, il risultato delle elezioni regionali dello scorso 28 marzo sia stato molto soddisfacente. Tre elettori su quattro, secondo un sondaggio di Demos (aprile 2010, campione nazionale rappresentativo di 2.000 casi), ritengono infatti che il voto l’abbia rafforzata (mentre 1 su 2 pensa lo stesso del Pdl, 1 su 3 dell’Idv e solo 1 su 10 del Pd). Nonostante, in valori assoluti, la Lega abbia perduto qualcosa, rispetto alle elezioni europee dell’anno scorso: poco meno di 200.000 voti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2656138
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact