,Il volume presenta la Scala PraDISI (Prassi Didattiche dell’Insegnante della Scuola dell’Infanzia), uno strumento di osservazione e valutazione formativa delle prassi didattiche delle maestre e dei maestri italiani dei contesti tre-sei anni anni. Nata nell’ambito di una ricerca condotta dalle autrici in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Educazione “G.M. Bertin” dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e il Coordinamento Pedagogico dello stesso Comune bolognese, la Scala si concentra sulle prassi che, agite in situazione didattiche, promuovono lo sviluppo delle competenze del bambino: quali saperi e strategie mette in campo l’insegnante in sezione per gestire i processi di insegnamento-apprendimento? Le ipotesi di ricerca che hanno condotto alla definizione dello strumento PraDISI e che verranno discusse nell’intero volume si fanno strada in uno scenario in cui il “sistema scuola” è immerso in molteplici e complicate evoluzioni. La Scala PraDISI e il suo utilizzo secondo un approccio di valutazione formativa mirano ad offrire un contributo proprio all’interno di questo scenario, focalizzandosi in particolare su un elemento centrale della scuola del nostro tempo: la professionalità dei docenti, intesa come costante riflessione sulle proprie prassi. Il testo è inoltre corredato da: un capitolo (il quinto) dedicato alla presentazione di strumenti finalizzati alla formazione in servizio dei docenti di scuola dell’infanzia che partecipano ai percorsi condotti con lo strumento PraDISI; un’appendice costituita dallo strumento PraDISI e da uno specifico software per l’elaborazione dei dati osservativi raccolti.

PraDISI. La valutazione formativa delle Prassi Didattiche dell'Insegnante di Scuola dell'Infanzia: osservare per riprogettare

Rossella D'Ugo;
2015-01-01

Abstract

,Il volume presenta la Scala PraDISI (Prassi Didattiche dell’Insegnante della Scuola dell’Infanzia), uno strumento di osservazione e valutazione formativa delle prassi didattiche delle maestre e dei maestri italiani dei contesti tre-sei anni anni. Nata nell’ambito di una ricerca condotta dalle autrici in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Educazione “G.M. Bertin” dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e il Coordinamento Pedagogico dello stesso Comune bolognese, la Scala si concentra sulle prassi che, agite in situazione didattiche, promuovono lo sviluppo delle competenze del bambino: quali saperi e strategie mette in campo l’insegnante in sezione per gestire i processi di insegnamento-apprendimento? Le ipotesi di ricerca che hanno condotto alla definizione dello strumento PraDISI e che verranno discusse nell’intero volume si fanno strada in uno scenario in cui il “sistema scuola” è immerso in molteplici e complicate evoluzioni. La Scala PraDISI e il suo utilizzo secondo un approccio di valutazione formativa mirano ad offrire un contributo proprio all’interno di questo scenario, focalizzandosi in particolare su un elemento centrale della scuola del nostro tempo: la professionalità dei docenti, intesa come costante riflessione sulle proprie prassi. Il testo è inoltre corredato da: un capitolo (il quinto) dedicato alla presentazione di strumenti finalizzati alla formazione in servizio dei docenti di scuola dell’infanzia che partecipano ai percorsi condotti con lo strumento PraDISI; un’appendice costituita dallo strumento PraDISI e da uno specifico software per l’elaborazione dei dati osservativi raccolti.
978-88-917-2572-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2666195
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact