Il lavoro affronta il tema del diritto a conoscere le proprie origini del figlio adottivo e del figlio nato da procreazione mediamente assistita - proponendone l'inquadramento entro il diritto all'identità della persona - nonché il problema del relativo bilanciamento costituzionalmente orientato con il diritto della madre all'anonimato, in una prospettiva che valorizza il principio solidaristico.

Il diritto a conoscere le proprie origini fra identità e solidarietà

Laura di Bona
2022-01-01

Abstract

Il lavoro affronta il tema del diritto a conoscere le proprie origini del figlio adottivo e del figlio nato da procreazione mediamente assistita - proponendone l'inquadramento entro il diritto all'identità della persona - nonché il problema del relativo bilanciamento costituzionalmente orientato con il diritto della madre all'anonimato, in una prospettiva che valorizza il principio solidaristico.
9791259914149
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2666996
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact