Cercando fatti da tradurre in norme e norme che chiedono la verifica dei fatti, il giurista approccia la politica senza dimenticare la toga. L’argomento che si offre alla pazienza di chi legge riguarda Mura Muraglie Valli: un muro considerato nel suo complesso, noto a storia e a civiltà diverse. Trump ne ha annunciato uno; la Germania ne ha abbattuto un altro. In mezzo 25 anni di occasioni perse e prospettive da raccogliere: non solo europee, ma con l’Europa nel cuore. Si parte dal più recente, dal muro americano accompagnato dagli impicci del diritto. E viste le premesse, è bene subito confessare che il muro, nelle sue varianti materiali tecnologiche culturali, potrebbe diventare il pretesto per ragionare di politica criminale chiamata a gestire la pietra filosofale della società : alchimia tra sicurezza e garanzie, tra paure e diritti. Cronaca e storia, politica ed economia definiranno, così, il contesto necessario al diritto per svolgere la sua funzione con qualche cognizione di causa e legittimità democratica. Il contesto, forse, sarà perdonato; difficile sperare altrettanto per il seguito scritto ‘in prima persona’.

Diritto al muro

Alessandro Bondi
2019-01-01

Abstract

Cercando fatti da tradurre in norme e norme che chiedono la verifica dei fatti, il giurista approccia la politica senza dimenticare la toga. L’argomento che si offre alla pazienza di chi legge riguarda Mura Muraglie Valli: un muro considerato nel suo complesso, noto a storia e a civiltà diverse. Trump ne ha annunciato uno; la Germania ne ha abbattuto un altro. In mezzo 25 anni di occasioni perse e prospettive da raccogliere: non solo europee, ma con l’Europa nel cuore. Si parte dal più recente, dal muro americano accompagnato dagli impicci del diritto. E viste le premesse, è bene subito confessare che il muro, nelle sue varianti materiali tecnologiche culturali, potrebbe diventare il pretesto per ragionare di politica criminale chiamata a gestire la pietra filosofale della società : alchimia tra sicurezza e garanzie, tra paure e diritti. Cronaca e storia, politica ed economia definiranno, così, il contesto necessario al diritto per svolgere la sua funzione con qualche cognizione di causa e legittimità democratica. Il contesto, forse, sarà perdonato; difficile sperare altrettanto per il seguito scritto ‘in prima persona’.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2677521
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact