La storia dell’evoluzione della nostra specie porta in primo piano alcune caratteristiche di fondo che ancora oggi sembrano incidere sui nostri comportamenti quotidiani e sulla costruzione delle nostre identità. A partire dalla socialità che da sempre ci contraddistingue, la nostra specie ha sviluppato un’esclusiva capacità simbolica che mai come oggi rivela le sue problematicità esistenziali. Questo impedisce di rimanere confinati all’interno di un singolo campo disciplinare e rende necessario far dialogare fra loro diverse prospettive, in modo da gettare una luce parziale sui processi formativi. È soprattutto nella dimensione del linguaggio verbale che si svelano la nostra vulnerabilità e ambivalenza, caratteristiche che aprono ancora oggi molteplici scenari dagli esiti incerti. Dalla rimozione o dalla presa di coscienza della nostra condizione, dipende la possibilità di evitare catastrofi che sono sempre in agguato.

Il peso dell'Altro

Fabrizio Manattini
2020-01-01

Abstract

La storia dell’evoluzione della nostra specie porta in primo piano alcune caratteristiche di fondo che ancora oggi sembrano incidere sui nostri comportamenti quotidiani e sulla costruzione delle nostre identità. A partire dalla socialità che da sempre ci contraddistingue, la nostra specie ha sviluppato un’esclusiva capacità simbolica che mai come oggi rivela le sue problematicità esistenziali. Questo impedisce di rimanere confinati all’interno di un singolo campo disciplinare e rende necessario far dialogare fra loro diverse prospettive, in modo da gettare una luce parziale sui processi formativi. È soprattutto nella dimensione del linguaggio verbale che si svelano la nostra vulnerabilità e ambivalenza, caratteristiche che aprono ancora oggi molteplici scenari dagli esiti incerti. Dalla rimozione o dalla presa di coscienza della nostra condizione, dipende la possibilità di evitare catastrofi che sono sempre in agguato.
978-88-255-3757-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2681107
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact