Il saggio confronta tra loro tre testi fondamentali nella questione tanto teologica quanto storico-culturale del peccato originale: Genesi, 3, la sura II del Corano e L'epistola ai Romani di Paolo. Si sottolinea come in nessuno di questi testi risulti presente un concetto di peccato trasmissibile all'intero genere umano, che anzi nel Corano e nell'Epistola paolina è negato del tutto esplicitamente (nel Corano Dio perdona Adamo; nell'epistola paolina da Adamo a Mosè non vige la Legge e dunque non può esservi peccato. Mentre il testo di Genesi è del tutto evidentemente un mito mesopotamico di orgine della morte. Appunto il rapporto dell'uomo con la morte è in questione in tutti e tre i testi, mentre l'ideologia del peccato e della caduta proviene da esigenze del tutto extratestuali e non trova alcuna giustificazione sostenibile nei testi stessi.

Per una lettura "laica" di Genesi 3

Luigi Alfieri
Writing – Original Draft Preparation
2020-01-01

Abstract

Il saggio confronta tra loro tre testi fondamentali nella questione tanto teologica quanto storico-culturale del peccato originale: Genesi, 3, la sura II del Corano e L'epistola ai Romani di Paolo. Si sottolinea come in nessuno di questi testi risulti presente un concetto di peccato trasmissibile all'intero genere umano, che anzi nel Corano e nell'Epistola paolina è negato del tutto esplicitamente (nel Corano Dio perdona Adamo; nell'epistola paolina da Adamo a Mosè non vige la Legge e dunque non può esservi peccato. Mentre il testo di Genesi è del tutto evidentemente un mito mesopotamico di orgine della morte. Appunto il rapporto dell'uomo con la morte è in questione in tutti e tre i testi, mentre l'ideologia del peccato e della caduta proviene da esigenze del tutto extratestuali e non trova alcuna giustificazione sostenibile nei testi stessi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2681332
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact