Viene presentata la pubblicazione della Dott. Ilda Boccassini nell’ottica di una riflessione tra la scrittura e la propria esperienza professionale e di vita. L’autobiografia è collocata in uno spazio temporale articolato dove la memoria si fa racconto e storia alla luce di passioni e sentimenti che attraversano la dimensione pubblica e privata.

Di una vita in magistratura e non solo: La stanza numero 30

Massimo Russo
2021-01-01

Abstract

Viene presentata la pubblicazione della Dott. Ilda Boccassini nell’ottica di una riflessione tra la scrittura e la propria esperienza professionale e di vita. L’autobiografia è collocata in uno spazio temporale articolato dove la memoria si fa racconto e storia alla luce di passioni e sentimenti che attraversano la dimensione pubblica e privata.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2691169
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact