Il contributo si propone di analizzare gli scritti di Fröbel degli anni di Keilhau, in particolare Die Menschenerziehung e i Grundzüge der Menschenerziehung, per esaminarne l’impostazione teoretica ed esplicitarne quadro e rimandi ermeneutici. Dio, la natura, l’uomo e la volontà saranno i termini di riferimento che verranno vagliati per esaminare la coerenza dell’impianto ontologico e teologico fröbeliano e per evidenziare assonanze e rimandi al pensiero schellinghiano.

Dio, la natura e l’uomo: l’educazione secondo Fröbel tra unità e volontà

Luca Odini
2019-01-01

Abstract

Il contributo si propone di analizzare gli scritti di Fröbel degli anni di Keilhau, in particolare Die Menschenerziehung e i Grundzüge der Menschenerziehung, per esaminarne l’impostazione teoretica ed esplicitarne quadro e rimandi ermeneutici. Dio, la natura, l’uomo e la volontà saranno i termini di riferimento che verranno vagliati per esaminare la coerenza dell’impianto ontologico e teologico fröbeliano e per evidenziare assonanze e rimandi al pensiero schellinghiano.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2691733
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact