L’inclusione scolastica non può essere costruita solo mettendo in campo delle azioni didattiche rivolte a facilitare apprendimenti e relazioni degli studenti con disabilità, ma richiede di allargare lo sguardo al contesto di apprendimento, perché non si tratta soltanto di includere gli allievi nella classe, ma di rendere inclusivi i contesti, i metodi e gli atteggiamenti per tutti. La prospettiva è quella di un avvicinamento reciproco fra persona e contesto e non di una mera richiesta di adattamento della prima alle condizioni del secondo che resta sempre uguale a se stesso. Partendo da questa premessa di fondo, ormai consolidata nella riflessione sui processi inclusivi, il contributo si focalizza su alcune procedure concrete da mettere in campo per far entrare realmente questi principi nella didattica di ogni giorno. Viene presentata una check list di valutazione e illustrato il percorso sviluppato in una scuola secondaria di secondo grado per la progettazione del PEI. Non ci aspettiamo soltanto che gli alunni siano pronti per affrontare la scuola, ma anche che la stessa sia a sua volta pronta ad accoglierli e a promuoverne il successo formativo.

L’inclusione dipende dallo sguardo

Cottini lucio
2022

Abstract

L’inclusione scolastica non può essere costruita solo mettendo in campo delle azioni didattiche rivolte a facilitare apprendimenti e relazioni degli studenti con disabilità, ma richiede di allargare lo sguardo al contesto di apprendimento, perché non si tratta soltanto di includere gli allievi nella classe, ma di rendere inclusivi i contesti, i metodi e gli atteggiamenti per tutti. La prospettiva è quella di un avvicinamento reciproco fra persona e contesto e non di una mera richiesta di adattamento della prima alle condizioni del secondo che resta sempre uguale a se stesso. Partendo da questa premessa di fondo, ormai consolidata nella riflessione sui processi inclusivi, il contributo si focalizza su alcune procedure concrete da mettere in campo per far entrare realmente questi principi nella didattica di ogni giorno. Viene presentata una check list di valutazione e illustrato il percorso sviluppato in una scuola secondaria di secondo grado per la progettazione del PEI. Non ci aspettiamo soltanto che gli alunni siano pronti per affrontare la scuola, ma anche che la stessa sia a sua volta pronta ad accoglierli e a promuoverne il successo formativo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11576/2703991
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact