La crescente ricerca di esperienze autentiche, personalizzate e partecipative da parte del turista postmoderno induce gli enti territoriali, le imprese turistiche e le isti- tuzioni culturali a cercare nuovi modi per mantenere alta la competitività dei prodotti turistici e delle destinazioni turistiche. In questo lavoro ci siamo focalizzati sulle esperienze turistico-culturali quali speciali prodotti turistici in grado di rispondere alle esigenze del segmento dei turisti culturali postmoderni e di valorizzare il patrimonio culturale delle destinazioni turistiche. In particolare, gli obiettivi del paper sono qualificare le esperienze turistico-culturali e descrivere il processo di creazione di tali esperienze utilizzando come schema concettuale il processo di creazione del valore per i consumatori sviluppato nei recenti studi di marketing adattato con i contributi della letteratura sul marketing esperienziale, marketing culturale e destination management. A supporto sono stati presi in esame il caso Marcheholiday, un Tour Operator di incoming di Acqualagna, località in provincia di Pesaro e Urbino, che svolge un ruolo strategico nel processo di creazione delle esperienze turistico-cultura- li per il segmento internazionale dei turisti culturali e i dati secondari sul turismo culturale nelle Marche. The growing search for authentic, personalized and participatory experiences by the postmodern tourist forces local authorities, tourism businesses and cultural institu- tions to look for new ways to maintain the competitiveness of tourism products destination. In this paper we focused on the cultural-tourism experiences as special touristic products capable to meet the needs of the segment of cultural tourists and to exploit cultural heritage of the touristic destinations. In particular, the papers aims to qualify the tourist-cultural experiences and to describe the process of creating the above mentioned experiences using as a conceptual framework the process of creating value for consumers developed in the recent marketing studies, adapted with the contributions of the literature on experiential marketing, cultural marketing and destination management. Evidence has been obtained by the case study of Marcheholiday, an incoming Tour Operator of Acqualagna, a small town in the province of Pesaro and Urbino which plays a strategic role in the creation of tourist-cultural experiences for the international segment of cultural tourists and by secondary data on cultural tourism in the region Marche.

Le "esperienze turistico-culturali": creare valore per i turisti culturali e gli stakeholder e valorizzare il patrimonio culturale della destinazione turistica. Il caso "Marcheholiday".

Emanuela Conti
;
Simone Moriconi
2012-01-01

Abstract

La crescente ricerca di esperienze autentiche, personalizzate e partecipative da parte del turista postmoderno induce gli enti territoriali, le imprese turistiche e le isti- tuzioni culturali a cercare nuovi modi per mantenere alta la competitività dei prodotti turistici e delle destinazioni turistiche. In questo lavoro ci siamo focalizzati sulle esperienze turistico-culturali quali speciali prodotti turistici in grado di rispondere alle esigenze del segmento dei turisti culturali postmoderni e di valorizzare il patrimonio culturale delle destinazioni turistiche. In particolare, gli obiettivi del paper sono qualificare le esperienze turistico-culturali e descrivere il processo di creazione di tali esperienze utilizzando come schema concettuale il processo di creazione del valore per i consumatori sviluppato nei recenti studi di marketing adattato con i contributi della letteratura sul marketing esperienziale, marketing culturale e destination management. A supporto sono stati presi in esame il caso Marcheholiday, un Tour Operator di incoming di Acqualagna, località in provincia di Pesaro e Urbino, che svolge un ruolo strategico nel processo di creazione delle esperienze turistico-cultura- li per il segmento internazionale dei turisti culturali e i dati secondari sul turismo culturale nelle Marche. The growing search for authentic, personalized and participatory experiences by the postmodern tourist forces local authorities, tourism businesses and cultural institu- tions to look for new ways to maintain the competitiveness of tourism products destination. In this paper we focused on the cultural-tourism experiences as special touristic products capable to meet the needs of the segment of cultural tourists and to exploit cultural heritage of the touristic destinations. In particular, the papers aims to qualify the tourist-cultural experiences and to describe the process of creating the above mentioned experiences using as a conceptual framework the process of creating value for consumers developed in the recent marketing studies, adapted with the contributions of the literature on experiential marketing, cultural marketing and destination management. Evidence has been obtained by the case study of Marcheholiday, an incoming Tour Operator of Acqualagna, a small town in the province of Pesaro and Urbino which plays a strategic role in the creation of tourist-cultural experiences for the international segment of cultural tourists and by secondary data on cultural tourism in the region Marche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2642088
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact