Il contributo ha come prima finalità quella di fornire ai docenti una chiave di lettura per comprendere e contestualizzare le idee spontanee dei discenti in merito al "colore" rendendoli avvertiti delle insidie concettuali che si annidano nell’antica contrapposizione tra colori semplici (fondamentali) e composti (derivati) attraverso una ricognizione storica della genesi di tale classificazione finalizzata ad esplicitare le tre differenti prospettive (fisica, fisiologia del sistema visivo, tecnica pittorica ) da cui può essere analizzata. In secondo luogo, l'obiettivo del contributo è quello di mostrare come la strutturazione dei contenuti disciplinari attorno a ostacoli epistemologici possa rappresentare una modalità di organizzazione della conoscenza in grado di orientare il processo di trasposizione didattica in senso transdisciplinare, al fine di promuovere negli studenti, sulla scia della lezione moriniana, non uno sterile accumulo di conoscenze bensì un’attitudine generale a porre e a trattare problemi.

Il colore esplicito

Berta Martini
;
Monica Tombolato;Rossella D'Ugo
2018-01-01

Abstract

Il contributo ha come prima finalità quella di fornire ai docenti una chiave di lettura per comprendere e contestualizzare le idee spontanee dei discenti in merito al "colore" rendendoli avvertiti delle insidie concettuali che si annidano nell’antica contrapposizione tra colori semplici (fondamentali) e composti (derivati) attraverso una ricognizione storica della genesi di tale classificazione finalizzata ad esplicitare le tre differenti prospettive (fisica, fisiologia del sistema visivo, tecnica pittorica ) da cui può essere analizzata. In secondo luogo, l'obiettivo del contributo è quello di mostrare come la strutturazione dei contenuti disciplinari attorno a ostacoli epistemologici possa rappresentare una modalità di organizzazione della conoscenza in grado di orientare il processo di trasposizione didattica in senso transdisciplinare, al fine di promuovere negli studenti, sulla scia della lezione moriniana, non uno sterile accumulo di conoscenze bensì un’attitudine generale a porre e a trattare problemi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11576/2664090
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact